Richiesta di tirocinio

Sono ammessi a fare richiesta di tirocinio gli studenti idonei, definiti come quelli che devono ancora sostenere al più 18 crediti oltre al progetto.
Sarà cura degli studenti idonei:

  • consultare l’albo delle proposte di progetto e scegliere quella di loro interesse;
  • contattare per e-mail i proponenti (azienda/ente o docente/tecnico) allegando un breve curriculum (in cui si evidenziano gli interessi e le eventuali conoscenze accessorie) e chiedendo un incontro per un colloquio.

Al termine del colloquio lo studente ed il proponente hanno la possibilità di firmare un documento di accettazione del tirocinio da scaricare da WEB.
L’accettazione impegna:

  • lo studente al completamento del lavoro previsto, nei limiti dei crediti previsti per il tirocinio e nei termini stabiliti durante il colloquio (crediti includono l’impegno necessario ad acquisire le nozioni necessarie allo svolgimento del lavoro e a preparare la relazione finale);
  • l’organizzazione proponente a fornire allo studente i mezzi e gli spazi per lo svolgimento del lavoro, nonché a guidarne l’attività di apprendimento delle nozioni necessario e lo svolgimento del lavoro.

Lo studente in caso di accordo, consegna presso l’Unità Didattica il modulo di accettazione del tirocinio (da scaricare word, pdf) che dovrà essere firmato sia da lui che dal proponente.

La commissione progetti assegna, entro una settimana, il tutore accademico al progetto, e comunica l’associazione allo studente, che ha l’obbligo di contattare il tutore e fargli firmare il modulo di accettazione del tirocinio.

Il modulo completo di tutte le firme dovrà essere riconsegnato all’Unità didattica, prima di iniziare le attività di tirocinio.

Non vi è scadenza per la presentazione della documentazione, ma l’attività di tirocinio in azienda potrà iniziare solo dopo che saranno espletate le pratiche obbligatorie.