Passaggi al nuovo regolamento 2020-21

Con l’a.a. 2020-2021 la struttura del regolamento della laurea in Informatica (L-31) è stato modificato e sono stati anche attivati nuovi insegnamenti (vedi nuovo regolamento 2020-2021 e confrontalo con quello dello scorso a.a).

Gli studenti iscritti al vecchio regolamento (immatricolati nel 2019 o prima) hanno due opzioni:
1) passare al nuovo regolamento;
2) rimanere nel vecchio.

Passare o non passare al nuovo regolamento?

Agli studenti che abbiano sostenuto un basso numero di CFU al primo anno (2019/2020) conviene passare al nuovo regolamento. Non è possibile indicare una soglia uguale per tutti e lasciamo ai singoli studenti la responsabilità di analizzare il proprio caso in base a quali esami siano già stari sostenuti, a eventuali impegni lavorativi che comunque potrebbero rallentare il ritmo di studio, ecc.

Nella valutazione, si considerino anche le seguenti informazioni:

  • nell’A.A. 2020/2021 (quello in corso) sono erogati, al primo anno, insegnamenti del nuovo regolamento, e, al secondo e terzo anno, gli insegnamenti del vecchio regolamento (I anno del vecchio regolamento disattivato);
  • se passate al nuovo regolamento potete comunque seguire e sostenere alcuni esami del secondo anno, che valgono anche come esami “nuovo regolamento”, sono gli esami che non cambiano né il nome né il numero di CFU;
  • nell’A.A. 2021/2022 verranno erogati, al primo e al secondo anno, insegnamenti del nuovo regolamento, saranno erogati gli insegnamenti del vecchio regolamento solo al terzo anno (I e II anno del vecchio regolamento disattivati);
  • dall’A.A. 2022/2023 verranno erogati SOLO insegnamenti del nuovo regolamento.

Ricordiamo che gli esami degli anni disattivati del vecchio regolamento potranno essere comunque sostenuti per tre anni con il vecchio programma (si veda sotto).

INOLTRE, gli studenti che hanno zero CFU al primo anno (2019/2020) hanno la possibilità di presentare domanda per la rinuncia agli studi e quindi immatricolarsi nuovamente, iniziando così una nuova carriera di studi.

Agli studenti che abbiano già sostenuto buona parte degli esami del primo anno, non conviene cambiare (anche perché non troverebbero i corsi da seguire – insegnamenti disattivati).

Dopo aver deciso cosa conviene fare, ci sono due tabelle da “studiare” (deliberate dal Consiglio di Corso di Studi nella seduta del 6 luglio 2020): la prima (Tabella 1) per chi vuole passare al nuovo regolamento e vuole sapere come verranno convertiti gli esami già sostenuti, la seconda (Tabella 2) per chi non intende cambiare e vuole sapere a chi rivolgersi per sostenere gli esami lasciati indietro.

Voglio passare al nuovo regolamento: cosa faccio?

La seguente tabella mostra i riconoscimenti per i passaggi da vecchio a nuovo regolamento INF:

TABELLA 1: Passaggi da vecchio regolamento INF a nuovo regolamento INF

Uno studente che ha verbalizzato in carriera un “Esame Vecchio Regolamento” si vede riconosciuti i CFU riportati nell’ultima colonna e gli insegnamenti elencati nella colonna “Esame Riconosciuto”, dopo aver sostenuto gli eventuali Colloqui Integrativi (CI) da concordare con i singoli docenti degli “esami riconosciuti” .

Il modulo di richiesta di passaggio dalla triennale VECCHIO regolamento alla triennale NUOVO regolamento ( .doc; .pdf ) da inviare compilato entro il 5 ottobre 2020 all’indirizzo mail: pdsinf@di.unipi.it con subject: RichiestaPassaggio (tutto attaccato).

NOTA: se avete contattato la commissione all’indirizzo pdsinf@di.unipi.it, e avete inviato il modulo, non riceverete nessuna notifica di ricezione (la domanda viene accettata). Se ci sono problemi, verrete contattati.

Voglio restare al vecchio regolamento: come sostenere gli esami che mi mancano del I anno?

Ricordiamo che eventuali esami da sostenere del primo anno vecchio regolamento potranno essere comunque sostenuti per tre anni con il vecchio programma (vedi art. 23 comma 18 RDA: Gli studenti hanno diritto a sostenere l’esame sul programma dell’anno accademico in cui hanno seguito il corso, fino alla conclusione del terzo anno accademico successivo. Quale che sia il programma, le modalità d’esame rimangono quelle dell’anno accademico in cui l’esame viene sostenuto.) oppure anche successivamente con modalità decise dal Consiglio di Corso di Studi.

NOTA: per l’a.a. 2020/21, gli studenti del “vecchio regolamento” posso accedere agli appelli degli esami del primo anno, nei seguenti periodi:

005AA – Analisi Matematica: 1 appello invernale 2021, e appello straordinario di Aprile 2021;
007AA – Programmazione I e laboratorio: 1 appello invernale 2021, e appello straordinario di Aprile 2021;
009AA – Logica per la programmazione: 1 appello invernale 2021, e appello straordinario di Aprile 2021;
002BB – Fisica: 2 appelli invernali 2021, e appello straordinario di Aprile 2021;
008AA – Algoritmica e laboratorio: 2 appelli invernali 2021, e appello straordinario di Aprile 2021;
585AA – Matematica discreta e algebra lineare: 2 appelli invernali 2021, e appello straordinario di Aprile 2021.

Dopo l’appello straordinario di Aprile 2021, gli studenti dovranno contattare i docenti di riferimento degli insegnamenti del vecchio regolamento, e prendere accordi direttamente, facendo riferimento alla seguente tabella.

TABELLA 2: Per chi resta al vecchio regolamento

E’ impegno del Consiglio aggregato dei corsi di Studio in Informatica, garantire agli studenti che restano iscritti al Corso di Laurea vecchio regolamento, la possibilità di sostenere i relativi esami senza eccessivi disagi. L’esame sostenuto, dovrà essere verbalizzato con il codice precedente.