Piani di studio

Dall’anno accademico 2017/18 gli studenti iscritti alla Laurea in Informatica (L-31) non devono più presentare il piano di studio. Gli studenti, per potersi laureare, devono completare il percorso indicato nel regolamento didattico in vigore nell’A.A. in cui si sono immatricolati (“proprio regolamento” nel seguito), che specifica sia la lista degli esami fondamentali che l’insieme degli esami complementari e a libera scelta.

Gli insegnamenti complementari/liberi attualmente attivi sono:

Algebra (2 sem)
Crittografia (1 sem)
Sicurezza di sistemi ICT (1 sem)
Gestione di reti (2 sem)

Computer grafica (2 sem)
Fisica (2 sem)
Interazione uomo-macchina (2 sem)

Green computing (2 sem)
Cloud computing (2 sem)

Elementi di Calcolabilità e complessità (1 sem)
Teoria dell’informazione (1 sem)

Laboratorio di Basi di dati (2 sem)
Laboratorio di web Scraping (2 sem)
Sviluppo di applicazioni web (2 sem)

Sviluppo di applicazioni mobili – non attivo nel 2022/2023

NUOVO REGOLAMENTO: prevede 2 insegnamenti complementari + 2 a libera scelta. Se tutti e 4 questi insegnamenti vengono scelti dalla lista precedente, non va presentato nessun piano di studi.

Come libera scelta possono essere scelti insegnamenti che non rientrano nella lista: in questo caso è necessario presentare un piano di studi per ottenere l’approvazione della scelta., inviando una richiesta formale alla commissione piani di studio  (pdsinf@di.unipi.it)

 

I piani già approvati restano validi se rispettati nella loro interezza. Possono essere modificati, cambiando uno o più esami complementari o a libera scelta, senza presentare alcuna domanda, sempre a patto che il nuovo percorso di studi rispetti il proprio regolamento.

Il riconoscimento, ai fini del completamento del percorso, di esami complementari o a libera scelta diversi da quelli previsti dal proprio regolamento, deve essere autorizzato dal Consiglio di Corso di Studi. La richiesta di autorizzazione (completa di tutti gli insegnamenti che lo studente ha seguito o/e desidera seguire, dell’anno di immatricolazione e, se 2013/14 o precedente, del curriculum scelto) deve essere inviata alla commissione piani di studio (pdsinf@di.unipi.it) che istruirà la pratica.

Gli studenti che partecipano al progetto ERASMUS concorderanno il piano di studi con il tutor loro assegnato dalla Commissione Erasmus. Qualora il piano non dovesse essere conforme al regolamento didattico, sarà cura del tutor confrontarsi con la Commissione Piani di Studio.

Gli studenti che hanno presentato domanda di trasferimento da un altro corso di studi, o di abbreviazione o di ricongiungimento di carriera devono contattare direttamente la commissione piani di studio.

NOTA PER GLI STUDENTI DEL REGOLAMENTO 2013/2014 o precedenti, curriculum metodologico: dall’a.a. 2016/2017 gli esami di “Calcolabilità e complessità”, “Interazione uomo-macchina” e “Introduzione all’intelligenza artificiale” da 9 cfu non sono attivi. Gli studenti hanno quindi due possibilità:

    1. prendere contatto con i docenti degli insegnamenti corrispondenti da 6 cfu per sostenere gli esami con il programma vecchio da 9 cfu;
    2. passare al curriculum professionalizzante: il passaggio deve essere autorizzato dal Consiglio di Corso di Studi. La richiesta di autorizzazione deve essere inviata alla commissione piani di studio (pdsinf@di.unipi.it) che istruirà la pratica.

Per ulteriori informazioni inviare mail a:
Commissione piani di studio
pdsinf@di.unipi.it