Qualità

A partire da Novembre 2018 l’Università di Pisa ha stretto un protocollo di collaborazione col consorzio Infocamere per lo sviluppo di attività di ricerca scientifica e tecnologica.
L’intenzione è quella di collaborare alla realizzazione congiunta e coordinata di iniziative, attività e programmi di ricerca, sviluppo e formazione.
Il principale ambito di interesse è quello delle tecnologie Distributed Ledger, o analoghe, per la gestione di registri pubblici distribuiti in un contesto amministrativo, con particolare attenzione verso proprietà quali adattabilità, scalabilità, autenticità e integrità dei dati.

Operativamente, la collaborazione si concretizza nella revisione e valutazione della letteratura; nella definizione dei requisiti chiave di registri distribuiti come quelli descritti sopra; nello sviluppo di nuovi fondamenti teorici e approcci metodologici; nella ricerca e sviluppo di tecnologie DL; nello sviluppo di prototipi hardware e software; nella definizione, organizzazione e coordinamento di iniziative di ricerca e sviluppo suscettibili di cofinanziamento in ambito comunitario; nella diffusione, anche nella forma di pubblicazioni, dei risultati della collaborazione e dei casi di studio che ne scaturiranno.
A livello di interazione diretta con le aziende del territorio, il Career Service di Ateneo, in stretta collaborazione con i Dipartimenti, ha organizzato nel 2019 una “Career Week”: una settimana di incontri con aziende del panorama locale, nazionale e internazionale. Quella del 2019 è la seconda edizione di questo evento.All’evento hanno partecipato complessivamente 43 aziende e circa 390 tra studenti e neolaureati dell’Ateneo. Tra le 43 aziende partecipanti, 12 appartengono al settore ICT, e molte di altri settori (ad esempio, bancario/finanziario, consulenza, salute e automobilistico) avevano posizioni aperte per informatici. Il dato sui partecipanti disaggregato per Corso di Studi non è purtroppo disponibile.
L’insieme delle aziende partecipanti offre un alto grado di rappresentatività del settore aziendale di riferimento: molte delle aziende sono nella parte alta della classifica TOP 100 delle società di software e servizi in Italia redatta dall’agenzia IDC nel 2019. Inoltre, le aziende partecipanti sono selezionate in modo da assicurare una adeguata copertura dei vari settori a cui si rivolgono i CdS del Dipartimento. Le aziende del settore ICT che hanno partecipato alla Career Week sono le seguenti: Apparound Italia, FluidMesh Networks, Geosolutions,Kantar, KODE srl, Navionics, Nextmind srl, NTT DATA, Sysdata spa, TD Group Italia, Welcome Italia, Wolters Kluwer – Tagetik.

Nell’ambito di questo evento, le aziende effettuano un grande numero di colloqui di lavoro, ed hanno quindi modo di saggiare le competenze ed il livello di preparazione che i Corsi di Studio forniscono. Inoltre, questi eventi consentono ai referenti aziendali di entrare in diretto contatto con i docenti. Al termine delle giornate viene richiesto alle aziende di riempire un questionario che include domande sulla preparazione degli studenti con cui hanno avuto colloqui e che può essere usato per fornire suggerimenti su come migliorare l’offerta formativa dei CdS. Complessivamente, le aziende hanno trovato gli studenti/neolaureati che hanno sostenuto i colloqui preparati e competenti, poco pronti per il mondo del lavoro, molto motivati ad entrare nel mondo del lavoro e abbastanza proattivi e intraprendenti.